Conclusiones CM publice disputandae

secundum doctrinam latinorum arrow 2. Thomae Aquinatis

previous next

Prev

Next

I.2.43. Implicat contradictionem: materiam esse sine forma.

Annotations

Sort by:

 

All: Que la materia exista sin la forma implica contradicci├│n.
 

 


 

 

All: Tommaso d'Aquino ritiene che, in quanto principio potenziale, la materia non ha un esse proprio; originariamente esiste in funzione della creazione, ma strutturalmente il suo essere deriva dalla forma, per cui senza la forma non pu├▓ esserci materia (cf. C.G. IV, 63). Invece Duns Scoto, sulle tracce della tradizione platonica, gli attribuisce un essere proprio. Pico fa altrettanto, opponendosi ancora una volta all'opinione tomistica nel De ente et uno VI.