back to decameron web        
character search place search word search italian text back to the texts home page  

[back]

Nona Giornata., Novella Decima

[011]E tra l'altre volte, una le disse: "Comar Gemmata, non ti tribolar di me, ché io sto, bene, per ciò che quando mi piace io fo questa mia cavalla diventare una bella zitella e stommi con essa, e poi quando voglio la fo diventar cavalla; e perciò non mi partirei da lei."