back to decameron web        
character search place search word search italian text back to the texts home page  

[back]

Ottava Giornata., Novella Sesta

[016] Calandrino, essendogli il vino uscito del capo, si levò la mattina; e come scese giú guardò e non vide il porco suo e vide l'uscio aperto; per che, domandato questo e quell'altro se sapessero chi il porco s'avesse avuto, e non trovandolo, incominciò a fare il romor grande: oisé! dolente sé, che il porco gli era stato imbolato. [017]Bruno e Buffalmacco levatisi se ne andarono verso Calandrino per udir ciò che egli del porco dicesse; il quale, come gli vide, quasi piagnendo chiamati, disse: "Oimè, compagni miei, che il porco mio m'è stato imbolato!"