back to decameron web        
character search place search word search italian text back to the texts home page  

[back]

Settima Giornata, Novella Ottava

[002]Stranamente pareva a tutti madonna Beatrice essere stata maliziosa in beffare il suo marito, e ciascuno affermava dovere essere stata la paura d' Anichino grandissima quando tenuto forte dalla donna l'udí dire che egli d'amore l'aveva richesta. Ma poi che il re vide Filomena tacersi, verso Neifile voltosi disse: "Dite voi"; la qual, sorridendo prima un poco, cominciò: