back to decameron web        
character search place search word search italian text back to the texts home page  

[back]

Terza Giornata, Novella Terza

[037] Ora le parole fur molte; alla fine il frate montone diede la borsa e la cintura all'amico suo, e dopo molto averlo ammaestrato e pregato che piú a queste cose non attendesse, ed egli avendogliele promesso, il licenziò. [038]Il valente uomo, lietissimo e della certezza che aver gli parea dello amor della donna e del bel dono, come dal frate partito fu, in parte n'andò dove cautamente fece alla sua donna vedere che egli avea e l'una e l'altra cosa: di che la donna fu molto contenta, e piú ancora per ciò che le parea che 'l suo avviso andasse di bene in meglio. E niuna altra cosa aspettando se non che il marito andasse in alcuna parte per dare all'opera compimento, avvenne che per alcuna cagione non molto dopo a questo convenne al marito andare infino a Genova.