back to decameron web        
character search place search word search italian text back to the texts home page  

[back]

Seconda Giornata, Novella Prima

[017]Come costoro ebbero udito questo, non bisognò piú avanti: essi si fecero per forza innanzi e cominciarono a gridare: "Sia preso questo traditore e beffatore di Dio e de' santi, il quale, non essendo attratto, per ischernire il nostro santo e noi, qui a guisa d'atratto è venuto!" [018] E cosí dicendo il pigliarono e giú del luogo dove era il tirarono, e presolo per li capelli e stracciatili tutti i panni indosso gl'incominciarono a dare delle pugna e de' calci; né parea a colui essere uomo che a questo far non correa. [019] Martellin gridava "Mercé per Dio!"e quanto poteva s'aiutava, ma ciò era niente: la calca gli multiplicava ognora addosso maggiore.