back to decameron web        
character search place search word search italian text back to the texts home page  

[back]

Prima Giornata, Novella Prima

[069]Disse allora ser Ciappelletto sempre piagnendo forte: "Oimè, padre mio, il mio è troppo gran peccato, e appena posso credere, se i vostri prieghi non ci si adoperano, che egli mi debba mai da Dio esser perdonato".